5 December 2021
Altruismo Campania Covid

Un ponte d’amore costruito anche da te! Un aiuto per i bambini libanesi

  • Febbraio 15, 2021
  • 2 min read
Un ponte d’amore costruito anche da te! Un aiuto per i bambini libanesi

Il Covid-19 non ferma l’associazione di volontariato “Ampio Raggio”. Il Presidente Dott. Antonio Pio Autorino, dopo una lunga serie di riunioni tenute nei mesi scorsi con Enti, Associazioni e Gruppi di Protezione Civile, ha ufficializzato la nuova azione umanitaria a favore dei piccoli bambini Libanesi!

Giocattoli, materiali didattici, sportivi e ludico creativi da donare ai bambini ed alle donne del Libano, a strutture scolastiche ed orfanotrofi, con l’obiettivo di fornire anche ai meno fortunati la possibilità di giocare e studiare.

Nato nel 2015 il progetto “Ponte della solidarietà Italia – Libano” ha lo scopo di lenire le sofferenze dei più piccoli tramite solidarietà sociale nel campo dell’accoglienza, assistenza ed integrazione interculturale, il tutto sulle fondamenta dell’amore per il prossimo.

Ai collaboratori storici dell’associazione Ampio Raggio, tra cui  il C.O.N.I.T.A, coordinato dal Cav. Dott. Maurizio Masciandaro, che ha provveduto alla donazione di capi d’abbigliamento per le popolazioni in difficoltà, si sono uniti al progetto anche l’associazione Nastro Azzurro Sez.Cremona, rappresentata dal Cav. Gianluigi Cattaneo, l’associazione Cuore Uniti presieduta da Pio Santonicola, le Poste di Sant’Antonio Abate, grazie all’impegno in prima persona del direttore Amendola Roberto e dell’impiegata Virginia Abagnale che hanno fornito un contributo per l’acquisto dei giocattoli,  l’Österreichisch-Deutsche Akademie, presieduta dal Maggiore Generale i.TR. Helmut AJ Eberl e in Italia rappresentato dal Senatore dell’Accademia, il Generalkommandant Mantovani Dott. Claudio, che hanno fornito un contributo per l’acquisto del materiale ludico-creativo da destinare ai più piccoli e dal centro Ital UIL di Scafati coordinato da Annalisa Pisacane che ha fornito un contributo per l’acquisto dei completi sportivi a favore dei piccoli bambini della terra dei cedri.

Una catena di amore e collaborazione che vede tutti coinvolti, con l’appello a cuore aperto rivolto anche ai cittadini che vogliono contribuire: chi lo desidera può donare al conto corrente IT95F0306909606100000134112 con la causale “Donazione progetto “Ponte della Solodarietà Italia Libano””.

“Un gesto di solidarietà è spesso una goccia nel mare. Ma a forza di versare gocce, il mare si può anche riempire” …e allora… aiutateci a riempirlo anche voi!

About Author

Marco Naponiello