In campo a Battipaglia per le amministrative del 3 e 4 ottobre, al fianco del candidato Sindaco Antonio Visconti, la lista “Popolari per Battipaglia – Battipaglia Viva”, nata dalla condivisione di un articolato bagaglio progettuale e dall’esperienza di tanti Battipagliesi, da sempre attivamente presenti sia nel mondo dell’associazionismo che nella vita politica cittadina, vista la presenza di Agnese Lanza e di Vincenzo Inverso, quest’ultimo candidato sindaco nella precedente tornata.

Donne e uomini dalle diverse professionalità con l’unico comune denominatore: l’attaccamento alla propria città e il costante desiderio di contribuire a migliorare la vivibilità di Battipaglia.

“Popolari per Battipaglia – Battipaglia Viva” mette in campo ben 16 donne sui complessivi 24 candidati e si attesta ad essere la lista più rosa dell’intera campagna elettorale per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale di Battipaglia.

Si pone come elemento di cambiamento, di rinnovamento e di discontinuità con le politiche del passato.

Tra le progettualità portate avanti dalla lista, la realizzazione del Parco del Castelluccio, l’istituzione dell’Accademia Comunale dell’arte, cultura ed alti studi formativi in seno alla scuola De Amicis, l’istituzione degli ITS per l’alta specializzazione tecnologica, l’istituzione del Marchio di qualità “De.Co” “ Città di Battipaglia” per la filiera dell’eccellenza enogastronomica del Ns territorio, la Riqualificazione Urbana dell’ExAti da destinare a Centro Direzionale produttivo della Piana del Sele e altri interventi nei settori nevralgici per Battipaglia quali la scuola e la cultura, l’ambiente, il marketing territoriale e la rete infrastrutturale della Città.

Presentatori della lista “Popolari per Battipaglia – Battipaglia Viva” due battipagliesi doc, il noto commercialista il dott. Carmine Caso e l’avv. Michele Toriello, già assessore alle politiche scolastiche e culturali di Battipaglia.