RICEVIAMO COMUNICATO STAMPA E PUBBLICHIAMO

È terminata un’altra battaglia per l’incensurato Angelo Voza, Luogotenente della Guardia di Finanza e Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, ora in quiescenza.

La Terza Sezione Penale del Tribunale di Salerno con Sentenza nr. 776/20 del 28.02.2020 assolveva il Finanziere Angelo Voza dal reato di diffamazione per tenuità del fatto.
A tale sentenza i legali del Finanziere, gli Avv.ti Ivan Pacifico e Antonio Nobile del Foro di Napoli, proponevano appello e in data 27.05.2021 la Corte di Appello Sezione Penale del Tribunale di Salerno, con Sentenza nr. 973/21, confermava nel merito la pronuncia assolutoria e dichiarava prescritto il reato.

Napoli, 19 luglio 2021