6 December 2021
Diritti Eboli Eventi Uncategorized

EBOLI: INAUGURAZIONE PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DI UNA CASELLA POSTALE ROSSA

  • Novembre 23, 2021
  • 2 min read
EBOLI: INAUGURAZIONE PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DI UNA CASELLA POSTALE ROSSA

La giovane attivistaRoberta Arrigo, referente regionale dell’associazione BreakThesilenceITA, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato l’inaugurazione di una casella postale rossa munita di Qr code. Le donne in difficoltà in tal modo potranno avere accesso a tutti i contatti necessari in caso di bisogno

EBOLI 25 NOVEMBRE 2021

 In data 25 Novembre alle ore 15.00 presso Piazza Pastrana, sita alle spalle della Casa Comunale, sarà inaugurata una casella postale rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, munita di Qr code tramite il quale ogni donna,lontana da occhi indiscreti ed in totale autonomia esicurezza, potrà reperire i contatti necessari a cui rivolgersi nel caso necessitasse d’aiuto. La giovane attivista Roberta Arrigo e l’Assessore alle Politiche Giovanile e alle Pari Opportunità Alessia Saveria Palma sono state le promotrici di questa iniziativa che doterà finalmente la città di Eboli di uno strumento che possa realmenteaiutare le donne in difficoltà. Tramite la fotocamera del proprio cellulare si potrà inquadrare il Qr code presenta sulla casella postale ed essere indirizzati subito ai contatti di riferimento. Il colore della casella non è stato scelto in maniera casuale dato che il rosso, utilizzato da sempre come colore identificativo di questa continua battaglia, rappresenta il colore del sangue versato da milioni di donne e simboleggia l’amore che si trasforma in odio e violenza. La città di Eboli fa dunque un primo passo per garantire una tutela concreta alle donne in difficoltà grazie alla possibilità di reperire in maniera facile e sicura contatti che possano garantire supporto psicologico, fisico e legale. Saranno presenti per l’inaugurazione il Sindaco Avv. Mario Conte e la giornalista Rosella Pisaturo.

About Author

Marco Naponiello