Posted on

 

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

Prot. 031/2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

CARENZA DI PERSONALE INFERMIERISTICO PRESSO L’UNITÀ OPERATIVA
MALATTIE INFETTIVE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI EBOLI

Al Presidente della Giunta regionale della Campania

Il sottoscritto Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, premesso che:

  • da tempo vengono segnale le carenze di personale sanitario, medico e di comparto, presso il Presidio Ospedaliero “Maria Santissima Addolorata” di Eboli (SA);
  • allarmante è quanto denunciato dalla UIL FPL che, con nota del 4 febbraio 2021, ovvero della presenza di una sola unità infermieristica in servzio presso l’U.O. Malattie Infettive, attualmente individuata come U.O. Covid;
  • tale carenza sarebbe stata conseguenza di numerosi trasferimenti di personale infermieristico riducendo ad una le previste quattro unità;
  • l’assistenza sarebbe garantita con l’utilizzo di personale infermieristico, con ricorso al lavoro straordinario, proveniente da altre U.O.;
  • tale situazione comporta gravi ripercussioni sul benessere pisco-fisico dei dipendenti
    sottoposti a lunghi periodi di lavoro, oltre ad un non oculato utilizzo del denaro pubblico;

interroga il Presidente della Giunta regionale per sapere se non intenda intervenire urgentemente presso le Direzioni sanitarie dell’Asl Salerno e del Presidio Ospedaliero “Maria Santissima Addolorata” di Eboli affinché l’Unità Operativa Malattie Infettive del P.O. di Eboli sia dotato del necessario personale infermieristico “a tempo pieno”, al fine di garantire l’adeguata assistenza, il benessere psico-fisico dei dipendenti attualmente impegnati in lavoro straordinario e – non ultimo – una razionalizzazione della spesa.

Napoli 6 febbraio 2021

               (Borrelli)