6 December 2021
Eboli News Politica

EBOLI: L’ASSSESSORE AI LL.PP ED URBANISTICA MARISEI RISPONDE ALL’INTERROGAZIONE DEI CONSIGLIERI CAPACCIO ED INFANTE SULLA MANUTENZIONE DELLA SCUOLA VIRGILIO DI S. CECILIA

  • Novembre 25, 2021
  • 3 min read
EBOLI: L’ASSSESSORE AI LL.PP ED URBANISTICA MARISEI RISPONDE ALL’INTERROGAZIONE DEI CONSIGLIERI CAPACCIO ED INFANTE SULLA MANUTENZIONE DELLA  SCUOLA VIRGILIO DI S. CECILIA

Dal primo giorno di insediamento della Giunta Conte, presso l’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Eboli è stata avviata un’accurata verifica delle opere appaltate ed in corso di realizzazione. Da un primo esame emergono diffuse criticità sui cantieri, incluso il rischio di contenziosi legali e la perdita di finanziamenti, spesso causate da un’organizzazione della macchina amministrativa che, frammentata in decine di settori, è caratterizzata da un’incertezza sui compiti e sulle responsabilità dei dipendenti comunali che ne rallenta l’azione.

In questo preoccupante contesto rientra l’intervento di efficientamento dell’Istituto Comprensivo ‘Virgilio’, anch’esso oggetto di una puntuale verifica. I lavori, per un importo di € 454.000,00, affidati a seguito di gara pubblica alla ditta Boccia srl, sono stati avviati nella tarda primavera del 2019 e sostanzialmente conclusi a dicembre 2020. Da allora, sino all’insediamento dell’attuale Giunta Conte, la ditta ha lamentato un ritardo nei pagamenti dei corrispettivi dovuti.

Anche grazie alle segnalazioni dei Consiglieri Massa, Maratea e Costantino, l’Assessorato ha sollecitato una verifica dello stato dell’arte, verifica condotta dal personale del Settore Lavori Pubblici cui va il ringraziamento per lo sforzo profuso nel contesto delle numerose criticità ed urgenze cui quotidianamente deve far fronte.

Ed infatti al momento sono state liquidate quasi per intero i corrispettivi alla ditta esecutrice dell’opera ed è in via di formalizzazione una procedura amministrativi per far fronte alla gran parte delle criticità evidenziate dagli interroganti.

In tal senso le indicazioni dell’Assessorato al Settore attengono al superamento delle barriere architettoniche con il ripristino della rampa rimossa per consentire la realizzazione del cappotto termico, al ripristino dei marciapiedi e del manto bituminoso del piazzale dell’edificio usurato per effetto della presenza del cantiere, alle riparazioni al muro di cinta. Si confida che nelle prossime settimane queste lavorazioni prenderanno il via e saranno celermente concluse. In relazione alle infiltrazioni, invece, esse essenzialmente dovute all’assenza da anni di manutenzione delle pluviali che risultano ostruite, causando la risalita dell’acqua piovana e l’infiltrazione tra l’intercapedine del solaio e la guaina. Anche tale operazione di disostruzione sarà celermente effettuata.

Quanto ai bagni per gli alunni diversamente abili, essi mancano da decine di anni. Si sopperisce, tuttavia, con personale di ausilio qualificato, che attende con passione alle proprie mansioni. Ciò nonostante, si procederà a verificare le opzioni in campo per risolvere anche questa mancanza, nell’ambito di una rinnovata attenzione alle esigenze complessive dell’Istituto.

A tal proposito si è tenuto un incontro con la Dirigente scolastica per programmare l’avvio di un nuovo cantiere per interventi di miglioramento dell’impianto antincendio della Scuola dell’Infanzia, come peraltro si sta facendo anche per altri plessi scolastici cittadini.

In generale, il miglioramento dell’edilizia scolastica sul territorio comunale rappresenta una priorità della nuova Giunta Conte e siamo fiduciosi di poter migliorare nei prossimi mesi la situazione complessiva delle scuole cittadine, anche con il ricorso a finanziamenti nazionali e comunitari per il cui accesso sarà a breve istituito un Ufficio di Progettazione.

EBOLI, 25 NOVEMBRE 2021                                                (Firma)

SALVATORE MARISEI

About Author

Marco Naponiello