5 December 2021
Diritti Eboli News

EBOLI.La Cooperativa Sociale Spes Unica si tinge di Rosso: Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

  • Novembre 23, 2021
  • 2 min read
EBOLI.La Cooperativa Sociale Spes Unica si tinge di Rosso: Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

In piazza della Repubblica ad Eboli celebra la Giornata mondiale contro la Violenza sulle donne

La Cooperativa sociale Spes Unica non si gira dall’altra parte. E’ presente sul territorio ed opera da anni dedicando servizi alle donne e ai minori vittime di violenza e, pertanto, giovedì 25 novembre, in Piazza Della Repubblica celebrerà, con il patrocinio del Comune di Eboli e con la collaborazione di numerose associazioni, questo evento mondiale per unirsi ad altre voci che chiedono rispetto, pene certe per chi commette questi reati, ma soprattutto per lanciare un importante messaggio alle donne della città di Eboli.

«Il tema della violenza contro le donne- afferma Francesco Cozzolino, presidente della Spes Unica-, non può risolversi affrontandolo un giorno all’anno, lo sappiamo bene. Questa è un’occasione per noi, per dire che ci siamo, come Ente, come organizzazione, ma soprattutto come persone. Non smetteremo mai di tendere la mano a chi ha bisogno, a chi urla ma non viene sentito. La nostra città non è immune a questo orrendo fenomeno. Anche qui, si susseguono episodi di violenza, fisica e psicologica, che sono devastanti. Da tempo ci occupiamo di donne vittime e, talvolta, anche dei loro figli. Accogliamo loro in una delle nostre strutture, per seguirle nelle fasi della loro nuova nascita».

Le donne vittime di violenza, nel 2021, in Italia, sono ad oggi 104. Nella nostra regione sono oltre ottanta. Un numero solo approssimativo, considerando che non tutte hanno la forza di denunciare il proprio aguzzino. Un mare di vite spezzate, dopo essere state soggiogate, da chi non ha rispetto, non conosce amore, non ha dignità.

All’evento interverranno: Francesco Cozzolino, presidente della cooperativa sociale Spes Unica; Mario Conte sindaco della Città di Eboli; Damiana Masiello, assessore alle Politiche Sociali, Alessia Palma, assessore alle Pari Opportunità, Annamaria Giordano, presidente dell’associazione Fedra; Filomena Domini, in rappresentanza de Il Saggio Edizioni; Padre Salvatore, parroco della parrocchia San Francesco; Gerardo Sorgente, assistente sociale della Coop. Sociale Spes Unica. 

Partners dell’iniziativa: A passo di Danza, di Antonietta Paraggio che per l’occasione metterà in scena, attraverso le allieve della sua scuola di danza, un balletto dedicato alla giornata; Piazzetta Santa Sofia che, grazie alla creatività dello chef Dino Marchetta, regalerà caramelle preparate in loco; Amazzonia che regalerà rose rosse alle donne presenti; l’oratorio San Francesco; l’associazione sportiva Asd DIESSE.

About Author

Marco Naponiello