È un augurio particolare quello che rivolgo a studenti, famiglie, docenti, dirigenti e personale della scuola, che domani riparte.

Non è un semplice inizio di anno scolastico, ma il recupero di una socialità perduta e dell’importanza della didattica in presenza che la pandemia aveva sottratto ai nostri ragazzi ed a tante famiglie.

Sono certo che il nostro sistema scolastico cittadino saprà accompagnare questo importante momento di ripresa collettiva delle attività, portando avanti il fondamentale ruolo educativo e didattico e garantendo sicurezza ai ragazzi ed alle loro famiglie.