Per assegnare lo scudetto 2020/21 Ndr
Come avevamo annunciato, la gara tra i veneti e campani non si giocherà. La Divisione ufficializza il rinvio a data da destinarsi, dopo l’ultima nota giunta dalla società padovana per la presenza in squadra di diversi contagiati.
Saltata la data del 29 Maggio ora si rischia il rinvio definitivo della competizione e quindi non assegnare lo scudetto per il secondo anno consecutivo, salvo colpi di scena.
Un provvedimento già annunciato dal comunicato della società ospitante, il Petrarca Padova che evidenziava la positività al Covid di diversi tesserati, portando la Divisione ha prendere tale decisione.
IL COMUNICATO
Con riferimento alla emergenza sanitaria ed alle disposizioni finalizzate al contrasto della
diffusione del Virus Covid-19, preso atto della comunicazione della Società Petrarca C5
inviata il giorno 24 maggio 2021 con la quale la stessa Società comunica la positività di N. 6
componenti il gruppo squadra, con riferimento al Comunicato Ufficiale n. 1390 del 19 maggio
2021 si dispone il rinvio a data da destinarsi delle gare del Quarto di Finale Petrarca C5
– Feldi Eboli definite dal predetto C. U.
La Divisione C5, provvederà a definire la rimodulazione delle gare del Quarto di Finale.
Infatti da un ipotetica gestione della situazione vedrebbe la gara dei quarti se spostata fissata al 05 Giugno prossimo, poi ovviamente la Gara 2 si dovrà giocare il mercoledì 09 Giugno ed eventuale Gara 3, il 12 giugno.
A quel punto una volta completato il quadro si darà il via alle semifinali con l’ipotetica data di sabato 19 Giugno, mentre vedrà quasi certamente la Divisione dover cambiare la formula della finalissima visto il brevissimo tempo a disposizione per chiudere l’evento ed assegnare lo scudetto finale di questa complicatissima ed emozionante stagione.