Venerdì 24 maggio prendono il via le attività dello sportello anti violenza “Il diritto di essere Libere” a cura di “Resilienza legale – associazione contro tutte le violenze di genere” in collaborazione con l’ Associazione BerlinguerLab e la Cooperativa CSC-Credito Senza Confini
Eboli News

Venerdì 24 maggio prendono il via le attività dello sportello anti violenza “Il diritto di essere Libere” a cura di “Resilienza legale – associazione contro tutte le violenze di genere” in collaborazione con l’ Associazione BerlinguerLab e la Cooperativa CSC-Credito Senza Confini

Venerdì 24 maggio prendono il via le attività dello sportello anti violenza “Il diritto di essere Libere” a cura di “Resilienza legale – associazione contro tutte le violenze di genere” in collaborazione con l’ Associazione BerlinguerLab e la Cooperativa CSC-Credito Senza Confini. 

 

L’obiettivo dello sportello, i cui servizi saranno erogati a titolo gratuito, è garantire alle vittime di violenza di genere una presa in carico integrata, multilivello e multidisciplinare in grado di rappresentarne i diritti e tutelarne gli interessi.

 

Il complesso e faticoso cammino di ogni donna che decide di affrancarsi da una relazione abusante, necessita di servizi integrati, dall’ascolto, l’informazione e l’orientamento fino all’assistenza legale, al sostegno psicologico ed all’affiancamento della rete territoriale di riferimento.

Alla richiesta di aiuto di una donna vittima di violenza occorre una risposta coordinata e organizzata e per questo le attività  saranno a cura di esperti che da tempo operano nel settore, che conoscono i territori e le loro criticità ma anche le loro risorse e potenzialità.

 

A curare la presa in carico legale sarà l’Avv. Alba D’Antonio, presidente dell’Associazione  Resilienza Legale con il  supporto della dott.saa Filomena Avagliano, sessuologa e vice presidente, il sostegno  psicologico sarà a cura di specialisti del settore che presteranno consulenze sempre a titolo completamente gratuito e, per le donne straniere, sarà attivo un servizio di mediazione linguistico culturale a cura della cooperativa sociale CSC-Credito Senza Confini.

 

Lo sportello sarà aperto, con  cadenza bimestrale, il venerdì dalle ore 16 alle ore 18 presso la sede del BerlinguerLab in via U. Nobile, 33.

Il servizio è attivo al numero 347 300 2832

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux