Inizio la mia esperienza culinaria frequentando l’IPSAR Roberto Virtuoso di Gromola avendo il privilegio di incontrare  lo Chef Giovanni Estatico il quale  diventerà il mio Maestro;è stato lui a trasmettermi l ‘amore per questo lavoro, il sacrificio e la serietà,principi che ancora oggi accompagnano il mio percorso.

(Diego Di Matteo)
Con immensa dedizione inizio a lavorare al fianco del mio docente  che mi porta con sé presso l’  Hotel San Luca di battipaglia per poi estendere  il bagaglio culinario in rinomate strutture delle Dolomiti dell’ AltoAdige.Dopo anni di esperienze lontano da casa decido di tornare nella mia amata terra lavorando a Capaccio-Paestum. La mia particolarità è la preparazione di primi piatti e la lavorazione della pasta fresca con l’uso delle  materie prime.
Ad oggi sono fermo ma Mi manca la cucina, mi manca tutto ciò che un questo lungo periodo mi ha tolto,per fortuna  però non proprio tutto.La passione ,la voglia di fare,di non arrendersi al primo ostacolo,mettere l’anima ogni giorno per migliorare e offrire il meglio nel mio lavoro,che alla fine non è mai abbastanza,tutto questo no,neanche questo brutto periodo è riuscito a portalo via ,anzi è riuscito solamente a rafforzare la volontà di realizzarmi .
E so che tanti miei colleghi ,o chiunque del settore ,si ritrova nelle mie parole.
Dobbiamo resistere finché sarà necessario per senso di responsabilità e di rispetto!
Diego Di Matteo

Foto Gallery