Posted on

FOTO NOTIZIA 

di Marco Naponiello

MORTO A MILO IL CANTAUTORE FRANCO BATTIATO A 76 ANNI DOPO UNA LUNGA MALATTIA: LO RENDE NOTO L A FAMIGLIA. I FUNERALI SI TERRANNO IN FORMA PRIVATA.

VIENE A MANCARE UN GIGANTE DELLA MUSICA ITALIANA CONOSCIUTO NEL MONDO CON UNA CARRIERA INIZIATA NEL LONTANO 1965. EX ASSESSORE ALLA CULTURA DELLA REGIONE SICILIA PERSONAGGIO ECCLETTICO, LASCIA UN GRANDE VUOTO NEL PANORAMA NAZIONALE ITALIANO.

IL GRANDE SUCCESSO LO EBBE NEL 1981-82 CON L’ALBUM “LA VOCE DEL PADRONE” TRA I PRODOTTI MUSICALI ITALIANI PIU’ VENDUTI DI SEMPRE , IN PATRIA E NEL MOND: INFATTI ANCOR OGGI E’ CONSIDERATO DALLA CRITICA UN CONNUBIO TRA MUSICA E POESIA.

CIAO FRANCO!!!

Per chi ha superato abbondantemente gli “Anta”, Franco Battiato è molto più che un cantautore di raffinatissima cultura, egli si staglia come memoria collettiva e parimenti personale, le sue note specialmente quelle del famosissimo, come si diceva un tempo LP ovvero album, “La voce del Padrone” hanno solcato l’esistenza degli adolescenti e dei giovani degli anni ’80 rimanendone un Cult.
Ma il Maestro ha sempre accontentato le aspettative dei suoi tanti estimatori nei lustri a seguire, ed oggi tutto il panorama culturale della nostra Patria si è impoverito, e non di poco.
Caro Franco, adesso hai trovato il tuo “Centro di gravità Permanente”.
❤🙏❤