Tre giovani ragazzi della provincia di Salerno si sono riuniti con senso di iniziativa e umiltà, hanno cercato di realizzare un progetto moderno per riqualificare e valorizzare il palazzo di giustizia di Salerno e renderlo unico, sostenibile nel tempo e coinvolgendo tutti gli enti locali, nazionale, regionale, università, associazioni e privati, camera di commercio, provincia e tanti altri per una sinergia comune. Nei prossimi giorni presentaremo il progetto per renderlo pubblico e ci auguriamo la collaborazione di tutti anche il comitato che si è costituito. Inoltre, il progetto è stato inviato anche alla presidenza del consiglio dei ministri DOTT. Mario Draghi, al ministro del sud On. Mara Carfagna e al ministro Franceschini, al ministro Cartabia, al Presidente della Regione Campania, al presidente della Provincia e altri componenti competenti.
Il giovani ideatori sono :
Cristiano Pontillo di Salerno,
Scovotto Antonio di Roccadaspide
Niko Peduto di Altavilla Silentina.