Forza Italia protagonista ad Eboli e su tutto il territorio provinciale: l’orgoglio di Giuseppe Norma capogruppo consiliare azzurro. Duro attacco all’amministrazione Conte
News Politica

Forza Italia protagonista ad Eboli e su tutto il territorio provinciale: l’orgoglio di Giuseppe Norma capogruppo consiliare azzurro. Duro attacco all’amministrazione Conte

Lo sforzo profuso in questa campagna elettorale è stato importante. Siamo stati protagonisti non solo sul nostro territorio, ma in tutta provincia ,dove con amici e sostenitori abbiamo scelto di appoggiare, compatti, i candidati della nostra lista di riferimento. Forza Italia, nella nostra circoscrizione e a livello nazionale, ha dimostrato di essere l’unica forza liberale e centrista capace di garantire un futuro solido e certo, rappresentativo di una politica seria e moderata in Italia e in Europa.

Nel ringraziare il movimento giovanile, per l’egregio lavoro svolto , chiedo al coordinatore , sempre attento e presente , ed al movimento “senior” della nostra città, di iniziare a coordinarsi , in maniera sistematica e produttiva, con le altre forze politiche presenti in città e a prepararsi per le future sfide elettorali che ci aspettano e riiniziare a porre al centro del dibattito l’incapacità amministrativa di questa giunta che ancora una volta ha dimostrato di essere al governo della città solo ed esclusivamente per interessi familiari.

Ho intenzione di organizzare un incontro pubblico evidenziando tutte le promesse che non sono state mantenute e mettendo in risalto tutte le mancanze di ogni singolo assessore.

Abbiam il dovere di porre l’attenzione sulla piaga che attanaglia questa amministrazione, il trasformismo politico che ha inesorabilmente spinto il sindaco e i suoi uomini verso una cattiva gestione della cosa pubblica. I problemi sono innumerevoli e sono significativi ,stiamo preparando un dossier sulla assunzioni, accenderemo la luce sui tanti finanziamenti persi, analizzeremo tutto quello che si poteva fare,ma non è stato fatto.

Ci informeremo sulle prime azioni intraprese dal garante delle persone disabili, aspettiamo un programma degli eventi estivi che non contenga manifestazioni private , chiederemo se la totale incapacità di gestire il problema sicurezza nella nostra città potrà risolversi attraverso la sicurezza privata, chiederemo un resoconto di tutti i progetti paventati e mai realizzati e la poca vicinanza alla popolazione. Il clima in cui vive in questa maggioranza è da sempre litigioso , da sempre vi è l’assenza di una visione collettiva e di una volontà congiunta di fare il bene della nostra città.

È duro fallire, ma ancor peggio è non aver mai provato ad avere successo.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux