Posted on

Sintesi dell’incontro del 17/02/2021 tra le OO.SS ” SUNIA – SICET – UNIAT – ASSOCASA ” con il Presidente ACER , con la consigliera del Presidente della Regione Campania e il Direttore Generale f.f.

 a cura di Antonio Rosamilia, dirigente locale  Sicet-Cisl


• Modifica dello schema di convenzione per la riscossione delle deleghe da sottoporre al Presidente per il CDA;
• Commissione assegnazione alloggi: il Presidente ACER fornirà a tutte le Commissioni provinciali lo strumento informatico per le riunioni delle stesse con modalità da remoto come già avviene per la prima commissione di Salerno. Là dove è possibile saranno messi a disposizione locali idonei per le riunioni in presenza;
• Sarà adottata apposita disposizione per assicurare, nei giorni concordati per il ricevimento dei sindacati, la presenza degli addetti ai vari settori (locazione, vendite, volture, sanatorie, morosità, reddito, contabilità utenza);
• Saranno forniti ai quattro sindacati maggiormente rappresentativi i numeri di telefono di cui saranno dotati i dipendenti in smart working per le comunicazioni negli interessi degli iscritti;
• Sarà adottata per tutti i dipartimenti, prevista concertazione con i sindacati, una carta dei diritti e doveri dell’utenza cui tutti i dipartimenti dovranno attenersi. All’uopo il Direttore provvederà a nominare due funzionari (uno per il settore tecnico e uno per la contabilità utenza) al fine di concordare con i sindacati i contenuti della Carta dei diritti e doveri.
• Entro il mese di marzo ci sarà una riunione con i sindacati ai quali sarà sottoposto il piano per il sisma bonus e ecobonus, nonché il superbonus del 110 %, e progetti di ricostruzione e riqualificazione urbana;
• Per quanto riguarda le manutenzioni ordinarie straordinarie, l’ACER procederà con gli accordi quadro per i cinque dipartimenti. Nelle more delle gare d’appalto per gli accordi quadro, si procederà, per tutti e cinque i dipartimenti alla proroga degli appalti in corso al fine di assicurare la manutenzione nonché i servizi all’utenza;
• In ordine alle morosità pregresse il Presidente Lebro si è impegnato a sottoporre al CDA il recepimento del regolamento regionale ( art. 23) per rendere operativa tale disciplina;
• La consigliera Amato si è impegnata a fare un apposito incontro per una circolare regionale interpretativa del Regolamento anche per superare le contraddizioni emerse nella stesura del testo finale del Regolamento ( es. art. 33 coma 2 ter e altre già evidenziate nella nota da lei predisposta e inviata alle OOSS degli inquilini).

scarica convenzione

CONVENZIONE (3) Rimodulata