24 October 2021
Ambiente Eboli

EBOLI E TUTELA DELL’AMBIENTE: PARTE DA DOMANI 1°LUGLIO “LA BUONA RACCOLTA” IN COLLABORAZIONE CON LA SARIM

  • Giugno 30, 2020
  • 1 min read
EBOLI E TUTELA DELL’AMBIENTE: PARTE DA DOMANI 1°LUGLIO “LA BUONA RACCOLTA” IN COLLABORAZIONE CON LA SARIM

LA BUONA RACCOLTA

Da domani, mercoledì 1° luglio, parte il nuovo sistema di raccolta differenziata nel Comune di Eboli e la collaborazione tra Amministrazione Comunale e Società Sarim sviluppa delle novità in centro e nelle zone periferiche, sia per le civili abitazioni che per le attività commerciali.
Più operatori e una nuova spazzatrice saranno a servizio del Centro Storico.

La raccolta del vetro diventa porta-a-porta. Spariranno quindi le antiestetiche campane del vetro.

La raccolta degli abiti usati e la raccolta degli olii esausti saranno potenziate.

Gli operatori ed i mezzi dedicati alle zone periferiche, saranno potenziati.

Nuovi cassonetti dedicati alla raccolta di pannolini e pannoloni, accessibili tramite un qrcode personale, saranno distribuiti sul territorio.

Partirà il sistema di raccolta delle deiezioni canine.

Sarà attiva la nuova applicazione scaricabile dai principali app store e il numero verde 800.983.850, attivo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00.

Questi ed altri cambiamenti sono stati pensati per arrivare, entro un anno, al 65% di raccolta differenziata.

Un obiettivo importante che con la collaborazione di tutti possiamo raggiungere senza grosse difficoltà, nonostante i disagi che si potrebbero comunque riscontrare nelle prime settimane di avvio della nuova pratica di raccolta.

La buona raccolta

LA BUONA RACCOLTADa domani, mercoledì 1° luglio, parte il nuovo sistema di raccolta differenziata nel Comune di Eboli e la collaborazione tra Amministrazione Comunale e Società Sarim sviluppa delle novità in centro e nelle zone periferiche, sia per le civili abitazioni che per le attività commerciali. Più operatori e una nuova spazzatrice saranno a servizio del Centro Storico. La raccolta del vetro diventa porta-a-porta. Spariranno quindi le antiestetiche campane del vetro.La raccolta degli abiti usati e la raccolta degli olii esausti saranno potenziate. Gli operatori ed i mezzi dedicati alle zone periferiche, saranno potenziati.Nuovi cassonetti dedicati alla raccolta di pannolini e pannoloni, accessibili tramite un qrcode personale, saranno distribuiti sul territorio.Partirà il sistema di raccolta delle deiezioni canine.Sarà attiva la nuova applicazione scaricabile dai principali app store e il numero verde 800.983.850, attivo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00. Questi ed altri cambiamenti sono stati pensati per arrivare, entro un anno, al 65% di raccolta differenziata. Un obiettivo importante che con la collaborazione di tutti possiamo raggiungere senza grosse difficoltà, nonostante i disagi che si potrebbero comunque riscontrare nelle prime settimane di avvio della nuova pratica di raccolta.

Pubblicato da Massimo Cariello su Martedì 30 giugno 2020

About Author

Marco Naponiello