EBOLI. DALLA DETENZIONE ALLA LIBERTA’ GRAZIE ALL’ASL: LA TRISTE STORIA DI DUE CUCCIOLI DI CANE OSPITI DELL’ASSOCIAZIONE “CASAHOPE”

EBOLI. DALLA DETENZIONE ALLA LIBERTA’ GRAZIE ALL’ASL: LA TRISTE STORIA DI DUE CUCCIOLI DI CANE OSPITI DELL’ASSOCIAZIONE “CASAHOPE”

22 Aprile 2022 Off Di Marco Naponiello

       

                                               RINGO & OREO ASPETTANO UNA CASA: DIAMO LORO UNA POSSIBILITA’

Un blitz dell‘ASL in un casolare sulla litoranea di Eboli ha salvato dall’incubo e dalla disumanità due cuccioli tenuti in condizioni pietose
Purtroppo però, sono passati da una vita di stenti, al limite della sopravvivenza, in una baracca puzzolente, alle sbarre di un canile dove, quasi sicuramente, nessuno li avrebbe notati.
Sarebbero rimasti li , condannandoli senza colpe a vivere ad invecchiare e morire dietro quelle sbarre.
L associazione ebolitana CasaHope è andata al canile a riprenderli.
Ora sono ospiti in stallo presso la sede dell’associazione ebolitana . Cercano finalmente una famiglia definitiva.

Hanno circa 4 mesi , saranno una futura taglia grande, e sono adottabili dalla Campania in su per lo Stivale!

?info adozioni
379 190 8474