LA SICET-CISL INFORMA: Incontro OOSS – MIMS dell’01/06 u.s.

LA SICET-CISL INFORMA: Incontro OOSS – MIMS dell’01/06 u.s.

7 Giugno 2022 Off Di Marco Naponiello

Sindacato Inquilini Casa e Territorio – aderente alla Cisl
_______________________________________________________________________________________
SICET Nazionale – Via Napoleone III, 6 – 00185 Roma
 06/4958701- sito internet: www.sicet.it – email: sicet@sicet.it- pec: sicet.nazionale@pec.cisl.it
A tutte le Strutture Regionali e Territoriali SICET
e p.c. Giulio Romani Segretario Confederale CISL
Roma, 06/06/2022
Prot.: 247
Oggetto: Incontro OOSS – MIMS dell’01/06 u.s.
Sia pure in ritardo rispetto agli impegni che erano stati presi a seguito della manifestazione
nazionale unitaria dello scorso 22 marzo, è finalmente ripreso il confronto fra i sindacati firmatari
della piattaforma per il rilancio delle politiche abitative (Cgil Cisl Uil Sunia Sicet Uniat e Unione
Inquilini) ed il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (ex MIT, ora MIMS).
Per il Ministero erano presenti, oltre ai funzionari della Direzione generale per l’edilizia statale e le
politiche abitative e della Direzione generale per la condizione abitativa, il Sottosegretario con
delega ai rapporti con le parti sociali Giovanni Carlo Cancelleri.

Sul piano del metodo più volte stata rimarcata la necessità di un coinvolgimento puntuale e
sostanziale delle OOSS, sia mediante l’istituzione di un Tavolo permanente di concertazione delle
politiche abitative, sia prevedendo una nostra partecipazione nell’ambito dell’Osservatorio
Nazionale della Condizione (OSCA) che, come sapete, è stato recentemente istituito a distanza di
oltre vent’anni dall’emanazione della norma che lo prevedeva.
Richieste che formalmente sono state accolte, precisando però che per quanto riguarda
l’Osservatorio, trattandosi di un organismo tecnico, sarà possibile solo un confronto di tipo esterno.
Rispetto invece al merito le richieste si sono focalizzate innanzitutto sulla necessità di utilizzare
tempestivamente i fondi già previsti per erogare sussidi agli inquilini (100 milioni di € per Fondo
Sostegno Affitto stanziati dal Decreto Aiuti + 230 milioni di € inseriti nella legge di bilancio per il
Sindacato Inquilini Casa e Territorio – aderente alla Cisl
_______________________________________________________________________________________
SICET Nazionale – Via Napoleone III, 6 – 00185 Roma
 06/4958701- sito internet: www.sicet.it – email: sicet@sicet.it- pec: sicet.nazionale@pec.cisl.it
2022 alla voce “interventi per ridurre il disagio abitativo”).
Il Ministero ci ha garantito un rapido riparto di tutti questi fondi aggiungendo che è ormai imminente
l’intesa con la Conferenza delle Regioni e l’emanazione del decreto entro la fine del corrente mese
di giugno.
Ci è stato inoltre anticipato che con ogni probabilità i criteri di riparto e il dispositivo del
provvedimento saranno sostanzialmente identici a quelli già adottati l’anno scorso.
Come Sicet abbiamo sottolineato che questo implica un’ampia discrezionalità delle Regioni e dei
Comuni nell’utilizzo dei fondi e, considerate anche le rigidità derivanti dalle disposizioni normative
relative al Fondo Morosità Incolpevole, il rischio concreto che non verranno destinati a sufficienza
in favore delle famiglie sottoposte a sfratto.
La necessità di affrontare in modo mirato e più incisivo l’emergenza sfratti è stata poi ripresa da
altre organizzazioni per cui in chiusura dell’incontro abbiamo richiesto un impegno a reperire nuovi
fondi nell’ambito della prossima legge di bilancio.
Siamo stati quindi invitati dal Sottosegretario Cancelleri a presentare unitariamente una richiesta
dettagliata del provvedimento che sarebbe necessario per la graduazione degli sfratti nonchè a
indicare quali sono gli altri punti della nostra piattaforma a cui riteniamo debba essere data la
precedenza assoluta.
Provvederemo naturalmente a tenervi informati degli ulteriori sviluppi.
Un saluto a tutti.
Fabrizio Esposito
Segretario Generale