NAPOLI: UNA TARGA PER IL TABACCAIO UCCISO NELLA METROPOLITANA DI NAPOLI DA UN NIGERIANO

NAPOLI: UNA TARGA PER IL TABACCAIO UCCISO NELLA METROPOLITANA DI NAPOLI DA UN NIGERIANO

7 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello

ARTICOLO E FOTO TRATTI DA IL MATTINO.IT

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/napoli_violenza_metropolitana_targa_tabaccaio_ucciso-4909566.html

Napoli, una targa in memoria del tabaccaio ucciso nella stazione del metrò

Domani alle 11 presso la stazione della metropolitana di Chiaiano, l’Assessore Alessandra Clemente parteciperà al ricordo cittadino organizzato dal Comune di Napoli, in collaborazione con ANM, in memoria di Ulderico Esposito vittima di una violenta aggressione subita presso la propria edicola all’interno della stazione della metro di Chiaiano e deceduto dopo un mese di cure al Cardarelli.

Saranno presenti: la famiglia di Ulderico, la moglie Daniela e le figlie Lucia e Alessia, il Questore di Napoli Alessandro Giuliano, il Vice Prefetto aggiunto di Napoli Anna De Luna, il Comandante della Polizia Locale del Comune di Napoli Ciro Esposito, il Sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro, l’Amministratore Unico ANM Nicola Pascale e la Municipalità 8.

Nel corso della manifestazione, per ricordare Ulderico e lanciare un messaggio di speranza e di pace è previsto lo scoprimento di una targa commemorativa con l’esibizione del coro dei bambini e dei giovani della Parrocchia di San Giacomo Apostolo di Calvizzano e, infine, la decorazione di un albero di Natale “L’albero della vera gioia”.