CRITICITA’ ALL’OSPEDALE DI EBOLI. VITO SPARANO DELLA UIL-FPL SCRIVE UNA INFUOCATA LETTERA APERTA AL SINDACO CONTE: “TUTTA LA CLASSE POLITICA E’ RIMASTA COMPLETAMENTE SORDA AI NOSTRI APPELLI”

CRITICITA’ ALL’OSPEDALE DI EBOLI. VITO SPARANO DELLA UIL-FPL SCRIVE UNA INFUOCATA LETTERA APERTA AL SINDACO CONTE: “TUTTA LA CLASSE POLITICA E’ RIMASTA COMPLETAMENTE SORDA AI NOSTRI APPELLI”

29 Aprile 2022 Off Di Marco Naponiello

 

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO QUESTA MISSIVA VERGATA E FIRMATA DAL NOTO SINDACALISTA  SANITARIO VITO SPARANO DELLA UIL-FPL

Al Signor Sindaco di Eboli

Organi di Stampa

Purtroppo a distanza ormai di diverse settimane dobbiamo, tristemente, prendere atto che permane la criticità nel bacino di utenza che gravita intorno all’ospedale di Eboli, soprattutto della mancata assistenza chirurgica in urgenza presso il P.O. di Eboli chiusa da alcuni giorni creando notevoli disagi all’utenza, tenendo in considerazione che altre branche esistenti potrebbero rischiare la chiusura per la grave e persistente carenza di Personale Medico, per fare alcuni esempi:

Ortopedia tre unità mediche

Malattie Infettive tre unità mediche

Urologia tre unità mediche

Neurologia due unità mediche

Otorino tre unità mediche e due maxillo facciale.

(Facendo presente che quest’ultimo è accorpato al reparto di ortopedia da molti mesi.)

Pronto soccorso carente 4 medici di cui 2 del 118, altrettanto per medicina e centro trasfusionale, la grave carenza personale infermieristico e o.s.s. nonché amministrativo, tutto questo si ripercuote sui pazienti e cittadini e non vengono garantiti i livelli minimi di assistenza.

 Da non dimenticare anche la carenza strutturale delle sale operatorie, laboratorio analisi, pneumologia, e altro ancora…

Se questa è la Sanità del futuro come qualche politico dice e continua a blaterare, allora nella Asl Salerno siamo alla Frutta…

Ormai la popolazione e’ passivamente rassegnata assiste al declino del nostro storico ed eccellente Ospedale, questa sigla sindacale la UILFPL ormai nota da anni di aver condotto battaglie a tutela dei cittadini e soprattutto dei Lavoratori di cui và un enorme Grazie per il senso di professionalità e abnegazione al lavoro, oltretutto effettua anche dei turni massacranti superando di gran lunga le norme contrattuali e l’aspetto psico – fisico, per prevenire sofferenze emotive e fisiche.

QUESTA STUAZIONE E BEN NOTA ALLA CLASSE POLITICA EBOLITANA TRA CUI IL SINDACO, ONOREVOLI E ASSOCIAZIONI VISTO CHE LA NOSTRA SIGLA SINDACALE  PIU VOLTE INFORMATO CON NOTE SCRITTE NONCHE MEDIANTE GLI ORGANI DI STAMPA RIGUARDO LE CONDIZIONI DEL NOSTRO OSPEDALE  PURTROPPO LA PARTE POLITICA SI E MOSTRATA COMPLETAMENTE SORDA AI NOSTRI APPELLI MOSTRANDO UN COMPLETO DIISNTERESSE NEI CONFRONTI DELLA SANITA EBOLITANA.

Segretario UIL FPL Vito Sparano