EboliSindacato

EBOLI: CASE POPOLARI EX IACP- IL SINDACALISTA SICET-CISL ANTONIO ROSAMILIA FA UN APPELLO ALLA NUOVA GIUNTA

Riprende l’attività amministrativa nella città di Eboli dopo il varo della nuova Giunta comunale retta dal sindaco facente funzioni, il dottor Luca Sgroia, e naturalmente si riattiva la normale dialettica tra la società civile e il governo civico eburino.

A tal proposito interpellati come Magazine da un nostro ciclico interlocutore, parliamo del sindacalista locale Antonio Rosamilia della Sicet-CISL  (sindacato inquilini case e territorio), sulla ormai annosa questione delle abitazioni popolari, un tempo dell’Istituto Autonomo Case Popolari, meglio conosciuto come IACP, oggi  denominata Acer e di competenza regionale, siamo stati onorati di avere questa sua dichiarazione in anteprima.

Ebbene al telefono di un nostro collaboratore, il rappresentante locale di categoria della Cisl ha fatto questo appello al nuovo organo di Giunta del Comune:“… nell’ augurarvi un buon lavoro, contemporaneamente auspico che vengano posti in essere maggiori controlli sull’assegnazione delle Case Popolari ex IACP presenti nel nostro territorio, mi riferisco a quelle sono di risulta ovvero ancora da assegnare, e di conseguenza si possa istituire al più presto, un tavolo di concertazione tra gli attori interessati ovvero: i sindacati, le associazioni, di categoria e le parti istituzionali, per assicurare una trasparenza  sulle attività future in oggetto, che non sempre, purtroppo,si è registrata al riguardo!” Conclude Antonio Rosamilia della Sicet-Cisl.

Ricordiamo che il noto sindacalista riceve tutti i giorni dal lunedì al venerdì nella sede della Fisi-Sanità di Rolando Scotillo al palazzo Morrone ad Eboli, primo piano a sinistra via Ceffato civico 127, cell.339 453 2682.

( M.N.)

Comment here