Eboli: Comunicato DOK group- L’amministrazione replica

Eboli: Comunicato DOK group- L’amministrazione replica

19 Novembre 2022 Off Di Marco Naponiello

L’unico obiettivo dell’Amministrazione  è risolvere il problema dell’illuminazione anche nelle contrade periferiche. L’amministrazione Conte ha ereditato questa vicenda, al pari di altre, appena insediatasi. Un altro episodio che produce un grave danno ai cittadini, ai quali esprimiamo la ferma volontà di proseguire l’opera. Non è il primo cantiere bloccato, né la prima opera ferma. Come per le altre troveremo una soluzione, alla quale lavoriamo già da tempo. Veniamo ai fatti. Nell’ottobre del 2021 l’ufficio comunale Lavori Pubblici ha risolto il contratto di realizzazione della pubblica illuminazione in diverse contrade rurali con la ditta in questione, addebitandogli inadempienze. A nulla sono valsi i tentativi di evitare un contenzioso e risolvere bonariamente la questione. Anche il tentativo di mediazione promosso dalla ditta, al quale l’amministrazione ha aderito, non ha trovato accoglimento. Sia l’ufficio Lavori Pubblici che l’Ufficio Legale dell’Ente anche in questa sede hanno confermato l’avvenuta risoluzione del contratto. Alla luce di ciò che è accaduto, è del tutto atipico e inopportuno un confronto pubblico con l’amministrazione comunale in un luogo privato come richiesto dalla ditta che, al contrario, può recarsi presso la casa comunale, come tutti i cittadini, le Associazioni e i Comitati di quartiere, trovando ampia disponibilità all’ascolto e al dialogo. Nel mentre, siamo al lavoro per il nuovo progetto di pubblica illuminazione per i cittadini delle contrade interessate. Questa è la nostra vera e unica preoccupazione.