EBOLI: PROGETTO SOCIO-EDUCATIVO “QWERTY” DELLA COOP SPES UNICA-INTERVISTA AI RESPONSABILI SABATO 23 LUGLIO ORE 11.30 PAGINA FB DI RADIO CITTA’ 105

EBOLI: PROGETTO SOCIO-EDUCATIVO “QWERTY” DELLA COOP SPES UNICA-INTERVISTA AI RESPONSABILI SABATO 23 LUGLIO ORE 11.30 PAGINA FB DI RADIO CITTA’ 105

21 Luglio 2022 Off Di Marco Naponiello

QWERTY è un progetto interamente finanziato dalla Regione Campania presentato da SPES UNICA SOCIETA’
COOPERATIVA SOCIALE di cui ci pregiamo di intervistarne i protagonisti.

Eboli: Si è concluso il 7 luglio scorso il progetto “QWERTY“, interamente finanziato dalla Regione Campania, che ha visto l’allestimento e la messa in funzione di un’aula multimediale, all’interno di un centro diurno polifunzionale “banda bassotti”, centro diurno gestito dalla società cooperativa Spes Unica. Tale centro diurno insiste all’interno di un bene confiscato alla malavita.il progetto è durato all’incirca 19 mesi, ed è stato un riferimento sul territorio della periferia ebolitana, poiché sia attraverso le attività socio-educative per i minori, sia attraverso le attività di consulenza alle famiglie, si è data la possibilità di fornire ai genitori un inquadramento educativo, che verteva anche sulla gestione del figlio minore, per quanto riguarda l’indirizzo, le linee guida da poter attuare nei momenti in cui devono rivolgersi al personale medico specifico. Inoltre la consulenza ineriva  anche dal punto di vista e dal  previdenziale, ovvero delle agevolazioni fiscali per i minori affetti da patologie specifiche. In definitiva è stata accolta quella che è la sofferenza delle famiglie, soprattutto di genitori impegnati in larga parte della giornata nel  lavoro dei campi, con problematiche serie di gestione  dei figli. Il tutto si è svolto attraverso una osservazione dei colloqui informati con gli stessi. Si è data loro la possibilità arricchendoli, di poter permettere di attuare delle metodologie educative da applicare sui figli. I riscontri sono stati positivi e molti ragazzi che hanno tratto beneficio da tali attività. infine grande soddisfazione hanno espresso sia il presidente della cooperativa sociale SPES Unica,  Francesco Cozzolino, quanto il padre spirituale storico, Don Ezio Miceli, a testimonianza di un lavoro svolto con il cuore al servizio del prossimo, in pieno accoglimento della santa parola evangelica.

Gerardo Sorgente -sociologo ed educatore

 

 

 

 

 

 

 

APPUNTAMENTO PER SABATO 23 LUGLIO 2022 DALLE ORE 11.30 DALLA PAGINA FACEBOOK DI RADIO CITTA’ 105 https://www.facebook.com/radiocitta105/videos PER ASCOLTARE DALLA VOCE DEI PROTAGONISTI NELLA SEDE DELLA COOP SPES UNICA, IL REPORT DEL PROGETTO SOCIO-EDUCATIVO REGIONALE DENOMINATO QWERTY.