Posted on

Oggi martedì 31 marzo 2020″GIORNATA DEL RICORDO”, tutti i sindaci d’Italia che hanno aderito all’iniziativa, partita dalla martoriata Provincia di Bergamo e fatta propria dall’Upi e dall’Anci,  hanno osservato un minuto di silenzio davanti  ai rispettivi Municipi, ed esposta la bandiera tricolore a mezz’asta, in segno di lutto.

Pertanto anche davanti al Municipio di Eboli, il sindaco Massimo Cariello, con indosso la fascia tricolore attorniato da alcuni rappresentanti della protezione civile e dalla polizia municipale, sempre nel rispetto del distanziamento tra le persone varato dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri,  con il tricolore ed il vessillo UE a mezz’asta, ha osservato un commosso quanto muto raccoglimento, sulle note struggenti del “Silenzio”, in memoria delle oltre 10.000 vittime, tra cittadini ed operatori sanitari, del pandemico coronavirus.

Alle volte è proprio vero, come recita un  noto adagio, che il silenzio vale più di mille parole.