GAS RADON, IL CONSIGLIO REGIONALE SOSPENDE I TERMINI PER L’ADEGUAMENTO AI PARAMETRI DI LEGGE: LA NOTA DELL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE EMILIO MASALA

GAS RADON, IL CONSIGLIO REGIONALE SOSPENDE I TERMINI PER L’ADEGUAMENTO AI PARAMETRI DI LEGGE: LA NOTA DELL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE EMILIO MASALA

3 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello


Il Consiglio Regionale della Campania, riunitosi nella seduta del 27 novembre u.s., ha sospeso i termini per gli adempimenti di cui alla legge regionale n. 13/2019 fino alla emanazione dei decreti attuativi previsti dalla legge delega nazionale n. 117 del 4 ottobre 2019. L’assessore Emilio Masala precisa.”Questo è il quarto intervento come amministrazione comunale: Il primo è stato il recepire l’invito della Regione al monitoraggio delle emissioni di gas radon all’interno degli edifici strategici ,come scuole, ospedale, etc,  e sia alle altre attività aperte al pubblico, ubicate al piano terra, seminterrato interrato.”

Continua Masala:” A seguire il secondo è stato quello di informare tutte le attività interessate della Legge delega che  si trovano sul territorio cittadino, il terzo invece, un convegno apposito per informare stavolta la cittadinanza. Adesso siamo al quarto, ovvero il comunicato di sospensione da parte della Regione dei termini per gli adempimenti, che è stato recepito parimenti subito come i tre precedenti!​”

Conclude amareggiato l’amministratore pubblico ebolitano:“Mi sia consentito un piccolo sfogo, che dire: siamo in Italia! Un saluto a tutti!”