IL CANTAUTORE ANDREA CASSESE AL “SOTTOPOSTO”: NELLO SCENARIO STUPENDO DEL CENTRO STORICO

IL CANTAUTORE ANDREA CASSESE AL “SOTTOPOSTO”: NELLO SCENARIO STUPENDO DEL CENTRO STORICO

11 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello

NOTA SOCIAL

VENERDÌ ORE 22, VIA ROMA CIVICO 23″SOTTOPOSTO”.

Napoletano, classe 1986.
Intrapreso prestissimo lo studio della chitarra, Andrea inizia a scrivere canzoni all’età di 13 anni e a soli 14 anni vince il premio della critica per giovanissimi al concorso regionale “Giovani Suoni”.
Nel 2002, a 16 anni, si classifica al terzo posto del premio “Beniamino Esposito” patrocinato e presieduto da Renzo Arbore, con il brano inedito “Il sogno di Lisbona”. Lo stesso anno si esibisce in apertura al concerto di Giorgio Canali al Notting Hill e all’Around Midnight con la partecipazione straordinaria del percussionista Giovanni Imparato.
Nel 2005 Andrea realizza le musiche per un cortometraggio: “Trappole”, prodotto dal Teatro De Poche. Nel 2008 l’etichetta indipendente Magma Music pubblica il brano da lui scritto e composto “Quando è neve” nella compilation “Canzoni”.
Nel 2009, si classifica tra i primi 30 artisti di Sanremofestival.59 e parte in tour, con il suo spettacolo “canzoni a lunga conservazione” che prende il titolo dal brano in gara.
Nel 2010 partecipa al progetto di Gianni Simioli, “Cafè do friariell”, assieme ad artisti del calibro di Peppe Barra, Pietra Montecorvino, Enzo Gragnaniello , James Senese, Ciccio Merolla, Capone e Bungtbangt in una compilation manifesto del made in Naples in cui Andrea riarrangia in chiave estremamente personale il brano “ Pe’ sempe” di Mauro Caputo ricevendo numerosi apprezzamenti dalla critica musicale.
Nel 2011, Andrea si esibisce in occasione dell’apertura della rassegna “S. Elmo Estate 2011” introducendo la serata di Niccolò Fabi nella magica cornice del castello cittadino.
Il 30 Aprile 2012 riceve il Premio per la miglior musica e il Premio della critica nell’ ambito del Festival nazionale “Discanto” dedicato alla canzone d’autore tenutosi a Pisa. A consegnargli i premi è Mario Venuti.
Particolarmente apprezzato dalle radio, Andrea viene invitato a diverse trasmissioni tra cui la mitica “Zazà” su Radio 3 Rai che dedica una puntata alle sue musiche.
Nel 2015 il primo disco ufficiale “Oltre gli specchi” [Seltz Recordz – Audioglobe] porta Andrea sulle pagine di molti giornali e siti di settore e non solo, e sui palchi di tutta Italia con un bel tour. Luca Madonia lo vuole con sé per la presentazione del suo ultimo disco a Catania ed Andrea aprirà il concerto davanti a circa 2000 persone.
Nel 2016 Andrea entra nella compilation Bedroom Songs di Viceversa Records assieme a colleghi nazionali ed internazionali.
Il 2019 vede l’uscita del secondo disco: “La Minoranza” (Seltz Recordz – Believe – Audioglobe)

 

 

Pubblicato da BTL prod su Mercoledì 11 dicembre 2019