LA QUESTURA DI SALERNO COMMEMORA BENEDETTO GRIMALDI NEL QUARANTENNALE DEL SUO SACRIFICIO

LA QUESTURA DI SALERNO COMMEMORA BENEDETTO GRIMALDI NEL QUARANTENNALE DEL SUO SACRIFICIO

11 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello

Nota Social di Mons.Vincenzo Caponigro

10 DICEMBRE 1979 – 10 DICEMBRE 2019

Nell’anniversario della morte, la Questura di Salerno commemora la Guardia di Polizia dello Stato Benedetto Grimaldi, vittima del dovere, in servizio a Malpensa (MI) Pilota e Specialista di Elicottero. Da un agguato viene aggredito in macchina e finisce contro la cisterna di benzina, perde la vita a solo 28 anni.
Ad Eboli i colleghi lo hanno ricordato questa mattina con una cerimonia semplice ma toccante cominciata dinanzi la Tomba del collega scomparso.
Alla deposizione dei fiori è seguito un momento di riflessione e di preghiera con il Cappellano del Cimitero don Enzo Caponigro, la preghiera dedicata a Benedetto “.. che ha servito la patria fino al sacrificio della vita”, “…a tutte le famiglie di coloro che hanno perso la vita per il bene comune”.
Ai presenti alla commemorazione, il Presidente dell’Associazione Polizia di Stato Territoriale ha espresso ancora una volta la vicinanza propria e di tutta la “grande famiglia” della Polizia di Stato.