TERMINATI I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE AL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE ED ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

TERMINATI I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE AL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE ED ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

21 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello

Riqualificazione nel centro storico: completati gli interventi su facciate ed aree esterne del Museo Nazionale e della Biblioteca Comunale.

RESTAURO E CONFRONTO, TRA IL PRIMA E IL DOPO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE “S. AUGELLUZZI”

NUOVO LOOK DEL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE

 

Completati gli interventi di manutenzione di facciata ed aree esterne presso il Museo Nazionale e la Biblioteca Comunale. I lavori hanno riguardato soprattutto facciate principali ed ingressi dei due importanti riferimenti culturali nel cuore del centro storico, in piazza San Francesco, allocati nel complesso monumentale San Francesco, uno degli edifici più significativi del borgo antico che ospita, oltre a museo e biblioteca, anche la mediateca comunale.

«Da decenni non veniva effettuata una manutenzione completa di questi edifici simbolo della città e della nostra comunità – ricorda il sindaco, Massimo Cariello -. Si è trattato di una scelta condivisa dall’intera comunità, che vuole indicare come insieme con i servizi anche manutenzione e decoro contribuiscono alla crescita di un centro storico come quello di Eboli, gioiello da preservare e valorizzare sempre di più». La manutenzione ha riguardato complessivamente le aree esterne e le facciate, ma è intervenuta anche in parte all’interno.

«Siamo intervenuti anche sulla guaina superiore dell’edificio – spiega l’assessore alla manutenzione, Ennio Ginetti, che ha coordinato l’intervento realizzato dall’ufficio comunale manutenzione -. La stessa sala convegni del Museo Nazionale è stata già riqualificata, come l’area del porticato nel chiostro di San Francesco.  Oggi recupera nuova dignità l’intera piazza San Francesco, con un’indicazione generale rivolta a tutti: il centro storico cresce anche con interventi di manutenzione e decoro».

FOTO INTERNE TRATTE DA POLITICADEMENTE