5 December 2021
Eboli Radio Città 105 Religioni-Spiritualità

UN MESE DI CELEBRAZIONI MESSALI PER I SS COSMA E DAMIANO TRASMESSE IN LIVE-STREAMING: UN GRANDE SUCCESSO DI RADIO CITTÀ 105

  • Settembre 28, 2020
  • 3 min read
UN MESE DI CELEBRAZIONI MESSALI PER I SS COSMA E DAMIANO TRASMESSE IN LIVE-STREAMING: UN GRANDE SUCCESSO DI RADIO CITTÀ 105

Con 58.486 totali ed una media  di 1.828  spettatori giornalieri, Radio Città 105, si conferma senza dubbio alcuno di essere un emittente protagonista nelle vicende cittadine ad Eboli come anche nel comprensorio.

Un mese di trasmissioni in modalità live-streaming senza mai perderne una data, questi dati ne sono la incontrovertibile testimonianza di serietà editoriale.

Dicevamo un mese che ha avuto come inizio il 27 di agosto con la celebrazione della “Alzata del Panno”, ovvero la sacra ostensione iconografica dei due santi medici Cosma e Damiano, sulla facciata principale del Santuario allocato nel cuore antico, ed è continuato indefesso per tutto il mese di settembre, fino al giorno canonico tradizionale della festività, ovvero domenica scorsa 27, con la celebrazione eucaristica alla presenza di Mons Andrea Bellandi, arcivescovo metropolita di Salerno-Campagna-Acerno.

(Frame del video ultima messa, di ieri 27 settembre 2020)

Ma proprio nel giorno della festività, in tono minore causata dalla crisi pandemica, si è reportato il congedo di padre Angelo Di Vita, che sarà sostituito nel prestigioso ruolo di rettore del Santuario da padre Salvatore Mancino, il primo ricoprirà un altro incarico pastorale nel beneventano in quel di Apice.

Un commiato che si è colorito d’una vena di tristezza, ma che allo stesso tempo è stato onorato da una civica quanto inaspettata benemerenza, rilasciata in pergamena, dal sindaco Massimo Cariello a quattro mani con Monsignor Andrea Bellandi, al trasferendo padre Angelo Di Vita.

(Di Vita, Bellandi, Cariello)

Invero instancabili per oltre trenta giorni sono stati i due tecnici della Radio, ci riferiamo al vicepresidente Antonio Fresolone affiancato dal giovane Alex Sica, i quali con certosina pazienza ogni sera settavano la strumentazione, essi puntualmente alle ore 19.00 assicuravano un servizio per tutti i fedeli che per ovvie ragioni, non soltanto legate all’emergenza pandemica, non potevano seguire in presenza la funzione religiosa.

                                                                                                 (Lo staff e padre Di Vita)

Infine,sul limitare di tutta la manifestazione religiosa, il Presidente dell’Associazione Comunicare,Giovanni Nigro, cui fa capo questo Magazine e parimenti l’emittente Radio-Web, soddisfatto e commosso ha rilasciato questa breve dichiarazione ai nostri taccuini: “Tanta fatica ma anche tanta gioia, un grande lavoro svolto in maniera, da precisare, prettamente gratuita dalla nostra Radio, per amore dei Santi  Medici e della tradizione, che ad Eboli è sempre molto forte nonostante la situazione molto critica che stiamo vivendo: Radio Città 105 è la Radio della gente è la Radio delle emozioni in movimento, quelle emozioni che ci fanno ogni giorno sentire una comunità!”

ARCHIVIO GENERALE DEI VIDEO

https://www.facebook.com/pg/radiocitta105/videos/?ref=page_internal

(Marco Naponiello)

About Author

Marco Naponiello