IL FONDO SALVA-STATI E I RISCHI PER L’ITALIA ED I RISPARMIATORI: LA RIFLESSIONE DI ERASMO VENOSI

IL FONDO SALVA-STATI E I RISCHI PER L’ITALIA ED I RISPARMIATORI: LA RIFLESSIONE DI ERASMO VENOSI

27 Novembre 2019 Off Di Marco Naponiello

UNA NUOVA GRECIA ALL’ORIZZONTE? COSA RISERVERÀ IL FUTURO AL NOSTRO PAESE ED ALL’APPETITOSO TESORETTO DEI DEPOSITI BANCARI?

QUESTO E MOLTO ALTRO NELL’ANALISI DEL PROF ERASMO VENOSI, ESPERTO DI MACROECONOMIA, TRATTATI E FLUSSI FINANZIARI INTERNAZIONALI.

ERASMO VENOSI

NOTA SOCIAL

Una trappola infernale il MES messa a punto, per salvare il sistema bancario soprattutto tedesco dalla più ,che probabile imminente crisi . I fattori di crisi : Brexit, i dazi di Trump, la immensa bolla finanziaria.

Questi i dati : lo scorso anno il debito del mondo ha raggiunto la stratosferica cifra di 260.000 miliardi e, in rapporto alla ricchezza globale prodotta il valore del 320%!! Debito composto per i 61% da debito privato non finanziario e, solo il 23% da debito pubblico.
Circa 78 mila mld è nuovo debito USA di Trump. Ai cialtroni del MES bisogna dire ,che si dovrebbe tenere conto della dimensione complessiva del debito!

Al 1 posto ci sarebbe il Lussemburgo che, a ogni euro di ricchezza prodotta corrispondono 4,34 euro di debito ! Al secondo posto il Giappone , poi in progressione l’Irlanda , il Portogallo , la Francia , la Grecia , la Gran Bretagna , la Spagna e poi l’Italia..
Dal MES modificato dal cui testo esce l’aiuto precauzionale .agli Stati che rispettano il Fiscal Compact . Per noi vuol dire tagliare di botto 500 mld di euro.
IL MES nuovo è comunque un grande salva banche perché il grande rischio, in verità è il default delle banche tedesche ( Deutsche Bank e Commerce Bank).

Tre giorni fa la notizia ,che Moody’s ha tagliato le prospettive di tutte le banche tedesche da stabili a negative. Scandalosol’autorizzazione della Commissione Ue all’intervento pubblico per 3,6 miliardi per la ricapitalizzazione della banca tedesca NordLb!