WELFARE AZIENDALE E L’ACCORDO IN “SALERNO TRASPORTI”: PER VICINANZA DELLA CISAL UN BELL’ESEMPIO DA SEGUIRE

WELFARE AZIENDALE E L’ACCORDO IN “SALERNO TRASPORTI”: PER VICINANZA DELLA CISAL UN BELL’ESEMPIO DA SEGUIRE

18 Gennaio 2020 Off Di Marco Naponiello

Welfare aziendale, l’appello di Gigi Vicinanza della Cisal provinciale: “Funziona l’accordo con la Salerno Trasporti. Le aziende del comparto seguano questo iter per il bene dei lavoratori”.

Funziona l’accordo sindacale tra i vertici della Salerno Trasporti e i sindacalisti della Cisal. Gigi Vicinanza, sindacalista del comparto terziario della sigla di categoria, tira un bilancio sulla questione a qualche settimana dall’intesa a livello di welfare grazie ai contratti collettivi della Cisal e alla condivisione di tale percorso da parte dei vertici dell’azienda, il project manager Giovanni Cammarota e il rappresentante legale Maurizio Longo.

Nello specifico l’accordo che riconosce a tutti i collaboratori dell’azienda un aumento medio giornaliero di 20 euro a fronte del raggiungimento degli obiettivi previsti dal contratto ratificato nei giorni scorsi
“L’accordo sta migliorando la vita professionale dei collaboratori della Salerno Trasporti, azienda leader nel settore trasporti e impegnata in tutta Italia – ha detto Vicinanza -.

Da qui, l’appello alle altre aziende del settore a sottoscrivere l’accordo. “Mi ero già augurato un futuro roseo ed ecco perché invito le aziende del salernitano impegnate in questo comparto possano aderire a un contratto che agevola i rapporti sindacali e migliora le condizioni lavorative delle maestranze. Ci auguriamo che tutte le aziende del territorio seguano la linea della Salerno Trasporti per il bene dell’economia salernitana”.