CampaniaSalerno

SALERNO: ADDIO A MATTEO ORILIA, EX ISPETTORE GENERALE AGENZIA DELLE ENTRATE CAMPANIA PROFESSORE DI TRIBUTARIO E MAESTRO DI VITA

di Marco Naponiello

Si è spento dopo una breve ma dolorosa malattia, il dott. Matteo Orilia, ex Audit manager-Ispettore Generale dell’Agenzia delle Entrate Campania 2 e Professore di Diritto Tributario presso Enti di formazione privati ed Ordini professionali.

Matteo Orilia era conosciuto negli ultimi anni in special modo come stimato docente di Diritto Tributario, dove nelle sue accorsate lezioni traspariva tutta la conoscenza sapienziale parimenti alla grande umanità che profondeva da ogni parola, ma la propria onusta avventura professionale iniziava da molto lontano.

Egli infatti era entrato giovanissimo nell’Amministrazione Fiscale prima, all’Ufficio IVA di Salerno e poi salendo in 40 anni di servizio il cursus honorum interno, arrivando a ricoprire i più alti incarichi dirigenziali anche fuori Regione, com’è è accaduto per qualche tempo in Emilia Romagna; in seguito rientrato a Salerno è stato per diversi anni Ispettore Generale dell’Agenzia delle Entrate Campania 2 in quel diNapoli, incarico prestigioso ricoperto sino al congedo pensionistico all’incira una decina di anni addietro.

Persona di grande carisma e fervente cattolico, ma mai bigotto,coloro i quali hanno avuto l’onore di conoscerlo (da rimarcare per amor del vero), l’hanno amato e non poco, e lo scrivente è stato uno dei suoi tanti discendenti per ben due corsi, in un ente di formazione battipagliese dove insieme ai compagni di Master, ha potuto apprezzarne le sue doti umane nelle conferenze o lezioni che fossero.

Matteo Orilia inoltre mai declinando, cosa rara nella protervia imperante dei tempi moderni, al suo nobile animo, senza far pesare nei confronti degli astanti la personale ed enciclopedica conoscenza della materia, ma anzi dispensando con umiltà francescana consigli professionali e di vita, a tutti i suoi giovani ascoltatori, che in diversi casi trattavasi invece, di affermati professionisti, ha saputo seminare invero, buoni sentimenti e toccanti ricordi.

Adesso Salerno,storicamente e per devozione è la città di San Matteo, perde un suo aulico figlio, impoverendo al contempo tutta la provincia e la Regione, quell’ampio territorio che lo ha visto specchiato dirigente statale in lustri di luminosa attività.

Orbene noi tutti, chi per una ragione o per un’altra, i qiuali abbiamo avuto l’onore di interloquire con lui innumerevoli volte, nondimeno nelle vesti non inusuali di affabile commensale, ci sentiamo sinceramente tristi ed affranti.

Pertanto vadano alla famiglia del Professore le nostre più sentite condoglianze: alla signora Rosaria, ai figli Daniele, Stefano ed Emilia, ai nipotini tutti, il cordoglio più sincero dei suoi studenti dei Corsi 2013-2014 e 2014-2015  presso la Concilia Form sita in Battipaglia, come anche da parte dello staff dell’Associazione Comunicare di Eboli, di cui questo Magazine è parte integrante.

Le esequie si terranno domattina ore 11.30 chiesa San Pietro in Camerellis, Corso Giuseppe Garibaldi, 224.

Riposa in Pace Professore Matteo, ti vorremo sempre bene!!!

GALLERY FOTOGRAFICA DELLE CONSEGNE ATTEDSTATI E PRANZI FINALI DEI CORSI 2013-14 E 2014-2015

Comment here