IL MESSAGGIO DI FINE ANNO VIA SOCIAL DEL SINDACO CARIELLO

IL MESSAGGIO DI FINE ANNO VIA SOCIAL DEL SINDACO CARIELLO

31 Dicembre 2019 Off Di Marco Naponiello

NOTA DEL SINDACO DI EBOLI MASSIMO CARIELLO

Il 2019 è stato un anno molto intenso e carico di impegni amministrativi e politici. Un anno che ha visto intrecciarsi l’amore per la mia amata #Eboli, la #passione per migliorarne ogni aspetto, l’identità di un luogo meraviglioso e l’orgoglio per aver scelto di costruire, far crescere e vivere qui, la mia famiglia. Una famiglia come tante, dove la #serenità è l’elemento più importante e l’amore è lo strumento fondamentale attorno a cui ruotano le nostre giornate.
Il 2019 è stato l’anno dell’impegno politico e amministrativo, delle grandi scelte e delle sfide. Un anno che mi ha insegnato tanto e che mi ha dato dimostrazione che nella vita, in ogni settore, in ogni campo, le buone azioni lasciano sempre il segno a discapito delle cattiverie gratuite. Ho lavorato e mi sono impegnato, qualche volta mettendo la salute in secondo piano, per la nostra meravigliosa Città. Un posto a misura di #famiglia, dove si può ancora crescere i propri figli e invecchiare senza paura, né timori. Dove gli anziani sono identità e memoria storica e i #giovani trovano le condizioni per investire. Un luogo speciale, per posizione e condizioni, dove anche le fasce più deboli sono circondate dalla macchina della #solidarietà sempre in moto e carica di umanità.

Del 2019 porterò con me tanti ricordi belli e meno belli, bagaglio che nella vita serve sempre per andare avanti.

Mi auguro che il 2020 sia l’anno in cui le cattiverie e le invidie, il rancore e il pregiudizio siano schiacciati dai buoni sentimenti. Che sia un anno #sereno per ognuno e che la politica, la vita amministrativa, i rapporti di lavoro e quelli strettamente personali siano sempre mossi dal buon senso, dalla collaborazione, dalla passione rivolgendo lo sguardo a coloro che continuano a sorridere con occhi pieni di gioia, nonostante la vita non sia sempre leggera come vorremmo.

Buon 2020 ad ognuno. Che questo sia l’anno della serenità e della famiglia, delle cose piccole e dei gesti grandi. L’anno della #semplicità e della #speranza.

Alle donne della mia splendida famiglia, Ester, Adele e Alessandra auguro cose semplici e piene di amore. Alle persone a me più care, agli amici, a voi, tanti, infiniti auguri.
Buon anno.
Con affetto.
Massimo.