“LASCIARE IL CORPO” IL NUOVO ROMANZO DI GIANCARLO GIUDICE

“LASCIARE IL CORPO” IL NUOVO ROMANZO DI GIANCARLO GIUDICE

13 Novembre 2019 Off Di Marco Naponiello

Un’altra opera del talentuoso scrittore di origine ebolitana, che fonde magistralmente il profilo onirico e metafisico, il thriller e l’eterna voglia dell’essere umano di scoprire il senso della vita. 

In uscita il 20 novembre online e il 5 dicembre in forma cartacea nelle migliori librerie.

 

“LASCIARE IL CORPO” Sinossi

Andrea ha 15 anni, è estate e si sta annoiando. Decide di vagabondare con il cane della nonna per i palazzi abbandonati del centro storico del suo paese. Per caso rinviene il suo corpo, privo di vita, riverso dalle erbacce del cortile di uno di quelli stabili. Probabilmente è morto precipitando da un parapetto, senza rendersene conto…

L’evento non lo fa sprofondare nella disperazione. Tutt’altro! Diviene l’occasione per raccontare al pubblico dei vivi, quale meravigliose esperienza lo attende in questa nuova condizione.

Biografia dell’Autore

Giancarlo Giudice è nato a Eboli, in provincia di Salerno. Attualmente vive e lavora a Bologna. Pittore e sculture. Da anni, si occupa di comparazioni religiose, filosofie orientali, meditazione e mistica, grazie anche all’apporto dei numerosi viaggi e all’incontro con differenti personalità del mondo spirituale. Ha già pubblicato la trilogia composta dai romanzi: L’aria nelle narici (2014), Autopsia di una mistica (2015) e Le sfere di latte (2017), affrontando rispettivamente i temi della meditazione, della mistica e della medianità. Il 20 novembre di quest’anno é uscito il suo quarto lavoro, illustrato dal suo autore, Lasciare il corpo, sui temi della morte e dell’aldilà.